Costruire una presenza online vuol dire essere presenti sul web attraverso:

  • Schede di attività commerciali locali;
  • Siti web;
  • App per dispositivi mobili;
  • Social Media.

Il primo passo per trovare clienti online, ed essere trovato online, è inserire il proprio negozio o azienda nelle directory locali online, come Google My Business, che ti offre la possibilità di creare un scheda sui motori di ricerca.
Potrai anche creare una pagina Facebook e/o Instagram per dare un’idea della tua attività commerciale ai potenziali clienti, ad esempio con foto o video di prodotti, della tua location o di clienti soddisfatti.
Puoi fare moltissime cose senza un sito web ma, a un certo punto, probabilmente vorrai crearti uno spazio tuo sul web, una vetrina online dove i tuoi clienti potranno trovare tutto quello che c’è da sapere su di te.

La cosa più importante quando inizi a pianificare il tuo sito, è pensare a cosa vuoi che la gente faccia su di esso.

Vuoi che ti chiamino? Il tuo numero di telefono deve essere ben visibile in ogni pagina.

Vuoi che i clienti vengano in negozio? Pubblica una mappa e le indicazioni stradali.

Preferiresti invece che prenotassero online un appuntamento? Puoi aggiungere questa opzione.

Oppure, per finire, potresti incoraggiarli a comprare i tuoi prodotti, con un ordine e un pagamento online. Questo si chiama e-commerce, e potrai scegliere tra varie opzioni, dalle più semplici alle più complesse.

I siti web non sono più gli unici spazi personali online. Oggi, molte aziende creano per i propri clienti app che offrono diverse opportunità, ti permettono, ad esempio, di creare programmi fedeltà o inviare automaticamente promemoria ai clienti per gli appuntamenti.

Tutto questo è una scienza, non un’accozzaglia di slogan o l’uso banale di strumenti da parte del primo che capita. E’ per questo motivo che ti servono gli “scienziati” che hanno già trovato la formula giusta.

 

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *